Blog

5 ricette giapponesi a base di soba

By 16 Ottobre 2019 No Comments

5 ricette giapponesi a base di soba

Se siete appassionati di cucina giapponese conoscerete di certo la soba: ecco 5 gustosi piatti nei quali utilizzarla

Le ricette giapponesi con la soba da poter gustare sono tante: tutte perfette per prendere per la gola gli estimatori della cucina giapponese e dei suoi piatti orientali, si adattano a pranzi e cene ricchi di gusto. Cosa sono i soba è presto detto: si tratta degli spaghetti a base di grano saraceno particolarmente amati dai giapponesi.

In brodo, sulla piastra, con verdure e/o gamberi, la soba trova spazio in tante e disparate prelibatezze. Se vi state chiedendo come si mangia la soba, allora non vi resta che continuare a leggere: ecco 5 ricette da provare.

1. Sōsu Yakisoba

Come dice lo stesso nome, lo yakisoba è un piatto a base di soba saltata su una piastra (o nel wok/padella, se fatta in casa) cotta insieme a numerosi altri ingredienti. La sōsu yakisoba è una delle versioni più popolari: si realizza con carote, cipolle e foglie di cavolo che vanno cotti insieme alla pasta che si completa, a fine cottura, con alghe, zenzero, katsuobushi e salsa Otafuku.

2. Soba noodles in brodo, la ricetta giapponese

Gli spaghetti soba in brodo dashi rappresentano un comfort food di grande gusto. Il kake soba, così si chiama il piatto, è una corroborante zuppa – così come il ramen – da concedersi per una cena appagante capace di rimettere al mondo. Prepararlo è molto semplice. Realizzate il brodo dashi e fate cuocere, a parte, i soba secondo la modalità riportata sulla confezione. Versate il brodo nelle apposite ciotoline, adagiatevi dentro i noodles e completate con del cipollotto affettato e della radice di zenzero grattugiata.

3. Zaru Soba

Lo zaru soba è uno dei piatti freddi adatti all’estate. Il suo punto di forza è sicuramente la semplicità di preparazione unita al gusto unico della pietanza. I soba vengono mangiati all’interno del brodo Tsuyu, che si prepara unendo al dashi salsa di soia e mirin in parti uguali. La soba fredda è una vera goduria: regala refrigerio in presenza di caldo torrido. Da provare!

4. Soba con verdure, la ricetta sfiziosa

Per preparare la soba con verdure, tagliate a bastoncini una carota ed affettate porro, cipolla ed un pezzetto di zenzero. Versate in un wok dell’olio di sesamo ed aggiungete uno spicchio di aglio. Fatelo rosolare ed unite la cipolla, poi il porro ed il resto delle verdure. Fate saltare bene ed aggiungete, per ultima, la salsa di soia. Insaporite con una salsa ottenuta mescolando miso e sciroppo di riso con poca acqua ed unite, infine, la soba lessa e scolata. Fate insaporire bene e servite.

5. La ricetta giapponese della tempura soba

E chiudiamo con una chicca da non sottovalutare, la tempura soba. Si prepara facendo scaldare del brodo dashi in una pentola, versandolo poi nelle apposite ciotoline ed unendo la soba cotta. Per ultimo si insaporisce con della salsa di soia e del mirin. Completate con della tempura di verdure o di pesce e delle alghe nori. Pronta per l’assaggio!